Tende da sole

Tende da sole per piscina

Tende da sole per piscina

Alcuni consigli sulla scelta delle migliori tende da sole per piscina, per poter godere appieno di questo spazio

Tende da sole per terrazzo

Tende da sole per terrazzo

I modelli migliori di tende da sole per terrazzo, per godere nel migliore dei modi dei propri spazi esterni

Tende da sole shabby chic

Tende da sole shabby chic

Guida alle caratteristiche delle tende da sole shabby chic

Articoli

Tende da sole a bracci

Tende da sole a bracci

Le tende da sole a bracci per grandi superfici ed uso privato, con il meccanismo di funzionamento e le tipologie di copertura

Tende da sole per balcone

Tende da sole per balcone

Quali sono i modelli di tende da sole per balcone più adatti e quando conviene sceglierne uno piuttosto che un altro

Tende da sole veneziane

Tende da sole veneziane

Quando si usano le tende da sole veneziane, in quali ambienti è meglio installarle e quali sono le differenze tra queste tende e quelle da esterno

 Articoli Selezionati

Ombrelloni autoportanti

Ombrelloni autoportanti: usati per case private ed esercizi commerciali, costituiscono una delle soluzioni più... Leggi tutto

Coperture da esterno

Coperture da esterno: quali sono le tipologie più diffuse e come scegliere quella più adatta in base alle proprie... Leggi tutto

Tende da sole a pacchetto

Le tende da sole a pacchetto: soluzione pratica da adottare per proteggere dal sole e dalla pioggia i propri spazi... Leggi tutto

 Altri Selezionati

Tende da sole moderne

Quali sono le caratteristiche delle tende da sole moderne: modelli, telaio e tessuti più diffusi Leggi tutto

Tende da sole da giardino

Alcuni consigli per acquistare le migliori tende da sole da giardino, che consentano di godere appieno dei propri... Leggi tutto

Zanzariere

Quali sono i più diffusi modelli di zanzariere per porte e finestre e quali le caratteristiche principali di ogni... Leggi tutto

La scelta di acquistare tende da sole per la propria casa può derivare da diverse esigenze: in primo luogo ovviamente c'è la volontà di proteggersi dai raggi del sole che, nelle giornate più calde, generano un aumento di temperatura di alcuni gradi anche negli ambienti interni alla casa, anche se protetti dai vetri.

La protezione dal calore può ripercuotersi anche in un risparmio di energia: riuscendo ad evitare che la temperatura si alzi troppo, si può ridurre o eliminare del tutto l'uso di condizionatori o ventilatori elettrici. Le tende da sole però possono anche svolgere una funzione estetica: scelte con tessuti che si abbinano al colore dei muri o degli eventuali mobili da esterni collocati in giardino o in balcone danno un tocco di originalità all'arredo. Un elemento da non trascurare, specialmente per chi abita in una villetta al piano terra o in un appartamento ai piani bassi, è la protezione dagli sguardi degli estranei che le tende da sole offrono: si pensi ad una cena estiva con gli amici organizzata nel proprio balcone al primo piano, facilmente visibile da chiunque passi per strada.

Per le loro particolarità e versatilità, che le rendono adatte ad essere usate in ambienti molto diversi tra loro, le tende da sole dovranno essere realizzate su misura, in base alle dimensioni della superficie da coprire: tende da sole da giardino saranno diverse rispetto a quelle per terrazzo o per balcone.

Gli elementi fondamentali delle tende da sole sono senza dubbio il telo o tessuto, che ha il compito di proteggere dal sole, ed il telaio, la struttura portante che deve reggere il peso del telo e sostenere l'intera tenda. A seconda delle tipologie di tende che si sceglie di acquistare, ci si troverà in presenza di altri elementi opzionali, tra cui il cassonetto, che conterrà tutto il telo riavvolto quando si vorrà chiudere la tenda oppure una copertura fatta di lamiera, che avrà lo stesso scopo del cassonetto e cioè proteggere nei mesi invernali il tessuto dalle intemperie che potrebbero rovinarlo.

In merito al tessuto, sono diverse i criteri di cui tenere conto nella realizzazione delle tende da sole:

- Le fibre di cui il telo dovrà essere composto: alcuni filati sono più coprenti di altri, e permettono una miglior protezione dai raggi ultravioletti; i tessuti sintetici sono quelli più adatti a tale scopo;
- Il colore: anche nel caso delle tende da sole, colori troppo scuri aumenterebbero la funzione di schermo della luce, ma assorbendo il calore genererebbero una temperatura troppo elevato nello spazio al di sotto della tenda;
- Lo spessore: uno spessore maggiore ovviamente filtrerà meglio i raggi, ma diminuirà contestualmente la quantità di luce disponibile.

Una volta scelta la composizione del tessuto, bisognerà pensare al modello di tenda da sole da montare: ci sono infatti diverse tipologie di meccanismi, che prevedono una copertura più o meno frontale e sono adatte a spazi più o meno ampi. Tra le possibilità offerte ci sono le tende da sola a cappottina, quelle a bracci, quelle a caduta e quelle a pacchetto.